TRASPORTI IN AMBULANZA

SEDE, ORARI, CONTATTI
Ufficio Trasporti Secondari (118)
Sede: Presso la Centrale Unica del Soccorso della Valle d'Aosta
loc. Aeroporto, Saint-Christophe (AO)
Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 07:00 alle ore 15:00
Telefono numero verde: 800 565 577
Fax: 0165 36 20 76
E-mail: uts118@ausl.vda.it

TIPOLOGIA DEI TRASPORTI IN AMBULANZA
Gli atti aziendali, le disposizioni della Regione Valle d’Aosta e la normativa nazionale prevedono che tutti i trasporti di ambulanza compresi quelli “da” e “per” altri presidi ospedalieri extraregionali, debbano essere predisposti dal Soccorso sanitario 118 tramite l’Ufficio Trasporti Secondari.

 

Trasporti secondari interregionali:
Sono attivi per i pazienti ricoverati che necessitano di interventi terapeutici e\o indagini diagnostiche che non possono essere effettuate in Valle d’Aosta perché non esistono al momento le infrastrutture (cardiochirurgia, chirurgia plastica-ricostruttiva, centri grandi ustionati, rianimazione neonatale e pediatrica, radioterapia, camera iperbarica). In determinati casi possono essere effettuati in elicottero in determinate fasce orarie le condizioni metereologiche permettendo.
Trasporti secondari intra-regionali, distrettuali e interdistrettuali
Sono attivati per utenti, in possesso della certificazione medica che attesti l’impossibilita di essere trasportato con mezzi non sanitari, che necessitano di visite specialistiche, trattamenti dialitici, ricoveri programmati, indagini strumentali in ambiente ospedaliero o nei poliambulatori regionali strutture convenzionate, se autorizzate dal C.U.P. (centro unico di prenotazione – U.S.L. Valle d’Aosta).Per i mancati ricoveri e per dimissioni protette disposte dalla struttura ospedaliera. I trasporti di navetta intra-ospedaliera per utenti in regime di ricovero.

FacebookTwitterGoogle+LinkedInCondividi

online il gazzettino di giugno

In questo numero:

  • Boom delle false recensioni online;
  • Social network: Codacons difda Instgram e
    Facebook;
  • L’agente immobiliare c il diritto
    alle commissioni;
  • Codacons: milioni di televisori non potranno
    ricevere nuovo segnale;
  • Parliamo di Sanità;
    La conciliazione obbligatoria:
  • Richiamo Antitrust a 13 società
    di energia e gas.
  • Notizie dal Codacons VdA
    Convenzioni del Codacons VdA   … che potete trovare a questo link    GAZZETTINO GIUGNO 2024

richiami autovetture Citroen (C3 e DS3)

 

 

enormi disagi  ai proprietari  di autovetture Citroen  (C3 e  DS3) coinvolte nel richiamo ( per difetti  sui sistemi di gonfiaggio degli airbag  installati sulle  vetture)  e costretti a rinunciare all’uso dell’automobile.

 

Per tali motivi, e considerata l’evidente lesione dei diritti dei consumatori, il Codacons ricorda  che è possibile intraprendere azioni specifiche da parte di ciascun proprietario finalizzate ad ottenere il risarcimento  dei danni materiali che a titolo di esempio, potrebbero  consistere  nelle spese di assicurazione, di bollo, di noleggio di  vetture sostitutive.

 

Tutti gli interessati possono contattare il nostro ufficio al seguente numero

 

0165 – 238126

 

per predisporre  lettera di DIFFIFA alla società al fine di intimarle a riparare nell’immediato il mezzo oppure qualora non fosse possibile, perchè fornisca la disponibilità di una autovettura sostitutiva 

 

 Associazione riconosciuta con  legge regionale n.6 2004                                                         

CONTRIBUTI 2023

CONTRIBUTI 2023

RENDICONTAZIONE DEI CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NELL’ANNO 2023

(Ex Legge 124 del 2017)

 

 CODACONS VALLE D’AOSTA   C.F.     91045920070

 

 DATA DI INCASSO

 

 SOGGETTO EROGATORE CAUSALE (ad esempio, liberalità o contributo su un progetto specifico)  SOMMA INCASSATA
14/03/2023 REGIONE AUTONOMA VDA  DM10 AGOSTO2020(DD23/11 2021 CONTRIBUTO PROGETTO SPORTELLIB69J22001070001 4750,00
05/05/2023 REGIONE AUTONOMA VDA ACCONTO CONTRIBUTI LEGGE 6/2004 CONTRIBUTI CUP B64H23000170009 8377,42
22/06/2023 REG.AUTONOMA VDA DM10 AGOSTO 2020(DD/11/2021) CONTRIBUTO B69J22001070001 PROGETTI SPORTELLO 4750,00
14/09/2023 REGIONE AUTONOMA VDA  SALDO CONTRIBUTO  LEGGE 6/2004 CONTRIBUTO CUP B69J22001070001 1137,26
TOTALE CONTRIBUTI* 19014,68

*a questi si aggiungono euro 27.000 riferiti al 2023 riferiti al finanziamento dd 4 agosto 2023  del MIMIT

Luogo e data       AOSTA    05/06/2024                                                                                              Firma del Presidente  Giampiero Marovino

Dona il tuo 5 x 1000 al Codacons Valle d’Aosta, aiuti la difesa dei consumatori ed hai la tessera gratuita per un anno. c.f. 91045920070

CHE COS’E’ IL 5 X 1000

La norma relativa al 5 per mille, contenuta nel DL 273/05 successivo alla Legge Finanziaria, è diventata operativa con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n.22 del 27 gennaio 2006.
In base al decreto, il 5 per mille delle imposte dovute allo Stato può essere destinato, a scelta del contribuente, a favore di:

  • Onlus, ONG e cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, associazioni e fondazioni riconosciute
  • enti di ricerca scientifica e universitaria
  • enti di ricerca sanitaria
  • attività di assistenza sociale promossa dal proprio Comune di residenza

La scelta del 5 per mille si aggiunge all’opzione del classico 8 per mille destinato allo Stato, alla Chiesa Cattolica e ad altre confessioni religiose che hanno raggiunto un’intesa con lo Stato Italiano.

Per aiutare il codaconsVda il c.f. è 91045920070. il periodo di validità è dal 1 maggio al 30 giugno. Per ulteriore informazioni non esitate a contattare la nostra sede.

c.f. 91045920070